Security group

" Per una scuola migliore. "

Il mio Programma in Pillole
PDF Stampa E-mail

Impossibile sintetizzare in pillole tutto quello che credo occorra fare per realizzare il Ticino che vorrei.
Problemi complessi esigono soluzione articolate.
Alcune misure proposte e riassunte con parole chiave:

  • Rapporti Stato-Comuni
  • Tutela dell’autonomia comunale, quale caposaldo del nostro Paese.
  • Sostegno all’iniziativa comunale per Comuni forti e vicini al cittadino
  • Ferma opposizione al Piano Cantonale delle Aggregazioni;


Scuola

  • Riforma radicale del sistema dell’orientamento.
  • Corso di dattilografia per tutti. Approccio concreto ad internet ed ai metodi di ricerca delle informazioni.
  • Modifica dell’ordinamento della scuola media inteso ad una maggiore differenziazione nel secondo ciclo attraverso la creazione di diversi livelli per gruppi di materia.
  • Ripensamento completo delleASP. Messa in rete delle risorse e dei supporti pedagogici.
  • Per gli allievi alloglotti priorità all’apprendimento dell’italiano.


Sicurezza

  • Potenziamento della Giustizia, in particolare dell’organico del Tribunale d’appello e del Ministero pubblico
  • Adeguate risorse alle forze dell’ordine e agli enti di primo interveno
  • Ripristino dei controlli alle frontiere


Economia

  • Sostegno alle aziende che creano posti di lavoro per i giovani.
  • Lotta al lavoro nero. Controlli scrupolosi alle aziende estere che vengono a lavorare sul nostro territorio.
  • Lotta al dumping salariale esigendo il rispetto delle nostre regole e dei nostri standard.


Traffico e ambiente

  • No alla tassa di collegamento. La nostra economia e il nostro turismo rischiano danni irreparabili.
  • Maggiori incentivi all’utilizzo del trasporto pubblico e alle aziende che presentano piani di mobilità aziendale.


Pianificazione del territorio

  • Tutela dell’autonomia comunale in campo pianificatorio.
  • Salvaguardia del paesaggio.
  • Difesa e valorizzazione dei rustici.


Amministrazione

  • Implementazione dell’e-government e dello scambio elettronico dei documenti attraverso la posta elettronica certificata.
  • Lotta senza quartiere alla burocrazia e semplificazione delle procedure.
  • Verifica puntuale dei servizi e delle prestazioni forniti dallo stato.


Invito tutti a visitare le altre pagine di questa sezione del sito per scoprire tutto sui programmi e sui progetti che intendo impegnarmi a realizzare.